Accattonaggio, interventi contro il degrado

Accattonaggio, interventi contro il degrado
 

La Polizia Locale di Brescia non abbassa la guardia nei confronti dei fenomeni di degrado urbano. La mattina di venerdì 22 aprile il Comando ha organizzato un controllo specifico contro l'accattonaggio su tutto il territorio cittadino. Nel corso dell'operazione sono state fermate dieci persone. I dieci, di origine rumena, sono stati identificati e accompagnati in via Donegani dove è stato notificato loro un verbale per accattonaggio molesto.

Contemporaneamente, una pattuglia si è recata in via Sostegno per controllare che fosse smantellato un accampamento abusivo, composto da sei baracche, sorto in un'area industriale dismessa. I nuovi proprietari del sito si sono fatti carico di ripulire e rimuovere le macerie delle passate demolizioni.

Infine, gli agenti hanno notato che, sotto il ponte di via Risorgimento, era stato ripristinato l'insediamento abusivo già smantellato il 27 febbraio scorso e hanno contattato la società Aprica che provvederà entro i prossimi giorni alla bonifica della zona.

Il controllo degli argini del Mella resta prioritario. Negli ultimi due anni sono stati effettuati dieci interventi per smantellare e recuperare materiali e masserizie accumulate da persone che, rischiando la propria incolumità, si sono insediate nelle vicinanze dell'alveo del fiume.

Documenti allegati alla pagina