Corso Zanardelli diventa pedonale da sabato 26 novembre

Corso Zanardelli diventa pedonale da sabato 26 novembre

​Partirà da sabato 26 novembre 2016, in occasione dell’avvio delle manifestazioni natalizie, la pedonalizzazione di corso Zanardelli.  
Gli interventi portati a termine dall’inizio del mandato amministrativo hanno riguardato, piazza Loggia, piazza Vittoria, vicolo Costanza e vicolo del Capriccio (2013), piazzetta Santa Maria della Carità, vicolo del Fontanone e piazzetta san Giovanni (2014) e via della Posta e la “Curt dei Pulì” (2015).  
Inoltre sono state trasformate da Ztl ad aree a pedonalità privilegiata via Musei (2015) e il riquadro sud di Piazza Paolo VI (2016).
La pedonalizzazione di corso Zanardelli rappresenta una delle azioni qualificanti del programma di intervento “Brescia che Spettacolo!”, tema del progetto regionale “Cult City”, che prevede interventi a favore dell’accessibilità e del decoro urbano come il rifacimento della pavimentazione e il miglioramento dell’arredo urbano, che saranno realizzati nel corso del 2017.
La pedonalizzazione prevede il divieto completo al transito veicolare (salvo i veicoli a servizio di Forze dell’Ordine, Vigili del Fuoco e Pronto Soccorso con insegne e segnali acustici e luminosi e l’ingresso e l’uscita dai garage per i residenti attualmente già autorizzati), l’accesso e l’uscita per i residenti, domiciliati e possessori di posto auto esclusivamente da via X Giornate (eccetto la fascia oraria dalle 6 alle 14.00 di ogni sabato, durante lo svolgimento del mercato), la delimitazione del corso con fioriere, per garantire il rispetto delle limitazioni alla circolazione dei veicoli, il mantenimento degli attuali varchi elettronici per il controllo degli accessi, la realizzazione di appositi stalli di carico e scarico in corrispondenza del lato est di via X Giornate, nel tratto compreso tra via IV Novembre e Corso Zanardelli, l’individuazione di cinque stalli di sosta riservati ai taxi sul riquadro nord di Piazza Paolo VI, per diminuire i tempi di intervento nel caso di richiesta proveniente dalla zona del centro storico a est del Corso.
Sarà inoltre deviato il percorso della linea 12 (Fiumicello-San Polo), unica linea bus che transitava in corso Zanardelli. L’autobus diretto a Fiumicello passerà dal ring mentre quello diretto a San Polo passerà da via San Martino della Battaglia anziché da via Gramsci, per riprendere il percorso abituale in corso Magenta.