Olimpiadi di lettura

Olimpiadi di lettura

Lunedì 21 marzo, dalle 9 alle 12, all’auditorium San Barnaba di Brescia, sarà disputata la gara finale delle “Olimpiadi della testa ben fatta”, che si articolano in un torneo di lettura e in altre iniziative. All’evento parteciperanno gli alunni delle classi quinte delle scuole primarie “P. Boifava”, “A. Diaz”, “A. Manzoni” e “G. Marconi”.
È dal 2007 che centinaia di bambini delle scuole primarie di Brescia si sfidano nel torneo di lettura promosso dagli insegnanti bibliotecari degli istituti comprensivi statali Centro 1, Centro 2 ed Est 3.
Il torneo si rivolge principalmente alle classi quinte degli istituti scolastici ma è aperto a tutti coloro che desiderano partecipare. L’iniziativa coinvolge da 150 a 300 bambini, a seconda della partecipazione annuale, che si organizzano in squadre (2 o 3 per classe), coordinate dagli insegnanti di classe e dal bibliotecario scolastico.
Le famiglie aiutano i ragazzi nella ricerca e nel reperimento dei testi, non sempre disponibili a scuola, ospitando talvolta nelle proprie case i gruppi di lavoro.
Il torneo, il cui obiettivo è avvicinare i giovani alla lettura, offre agli alunni una proposta di lettura e di gioco, in grado di unire le suggestioni del confronto e della competizione positiva al piacere di scoprire storie e di utilizzare i libri per costruire e giocare con materiali diversi, stimolando altre abilità espressive.​