"Movember" e fondazione Ant

"Movember" e fondazione Ant

​Sabato 1 novembre torna “Movember Brescia”, tradizionale iniziativa goliardica e solidale a favore della Fondazione Ant (Associazione Nazionale Tumori), promossa dai giocatori di rugby delle squadre bresciane. La manifestazione comprende una serie di iniziative finalizzate a raccogliere fondi a sostegno dei progetti, organizzati da Ant in provincia di Brescia, che hanno l’obiettivo di sostenere la prevenzione oncologica e l’assistenza socio-sanitaria domiciliare gratuita per i malati di tumore.
“Movember” nasce in Australia agli inizi del 2000 per volontà di alcuni giocatori di rugby, che volevano portare all’attenzione dell’opinione pubblica la prevenzione oncologica, in particolare quella dei tumori maschili, prendendo spunto da un’azione goliardica che consiste nel farsi crescere i baffi per un mese. Prendendo spunto da questa idea, i giocatori di rugby di Brescia hanno contribuito a raccogliere, nelle prime due edizioni, oltre 14mila euro da devolvere ad Ant.
Le squadre di rugby coinvolte nell’edizione 2014 sono Rugby Lumezzane, Marco Polo Cus Brescia, Marco Polo, Gussago Rugby Club, A. S. Rugby Bassa Bresciana, Botticino Rugby Union, Rugby Ospitaletto, Rugby Borgo Poncarale e Rugby Borgosatollo. All’iniziativa aderiscono anche squadre di altri sport quali il Basket Brescia Leonessa, le giocatrici del 3Team Calcio, i velisti del Club Fraglia Vela di Desenzano e gli studenti del Sism (Segretariato Italiano Studenti Medicina) dell’Università di Brescia. Tutti questi atleti sono pronti a diventare per un mese ambasciatori del messaggio solidaristico di Ant.
Anche quest’anno sono stati realizzati vari gadget (magliette, braccialetti, spille eccetera), che saranno offerti in cambio di una donazione durante le partite di campionato, in occasione delle feste, presso la facoltà di medicina dell’Università di Brescia e nel negozio Try Sport di via Cremona.

Per quanto riguarda gli eventi, si parte sabato 1 novembre alle 17 con il taglio della barba presso “Barbiere in Ferrari” (Villaggio Ferrari 25 C, Brescia).
Tutte le domeniche, a partire dalle 20, si terrà il “terzo tempo” con i giocatori presso il locale Bodeguita di piazza Arnaldo. Il bar Tirovino, situato in via Trento 10/A a Brescia, offrirà ai partecipanti alcune specialità gastronomiche.
Giovedì 6 novembre a partire dalle 18 saranno serviti pane e salamina, venerdì 14 novembre castagnata e vin brulè e sabato 22 novembre birra a caduta. Venerdì 7 e 21 novembre (orario aperitivo) il Carpe Diem, situato in via XXV Aprile 14, darà vita alla “Mosista Night”, serata in rosa con giocatrici di calcio, di rugby e appassionate di sport. Domenica 30 novembre nel primo pomeriggio si terrà la regata per Ant al Fraglia Vela di Desenzano del Garda. Venerdì 28 novembre alle 21 alla Latteria Molloy di via Ducos, sarà organizzato l’evento “Stand By D Music Fest”, serata con musica dal vivo finalizzata in particolare a ricordare Davide, giovane studente assistito da Ant durante la sua malattia. Saliranno sul palco della Latteria Barabonzibonzibò, The Crowsroads, Tuco & Rafa, Micro Touch Magics e Infinytech (Dj set). Non mancheranno sorprese.
Il costo del biglietto di ingresso (5 euro) sarà devoluto in beneficenza alla Fondazione Ant.

L’iniziativa, patrocinata dal Comune e dalla Provincia di Brescia, ha l’obiettivo di avvicinare i giovani alla prevenzione oncologica e di diffondere messaggi di solidarietà.