Lo psicologo a scuola, uno spazio d'ascolto

Lo psicologo a scuola, uno spazio d'ascolto
 

È stato attivato, su iniziativa dell'assessorato alla scuola, il progetto "Lo psicologo a scuola – Spazio di ascolto psicologico", per la promozione dell'educazione alla salute e del benessere degli studenti.
Il servizio, interamente finanziato dall'assessorato, sarà gestito grazie alla formazione e alla consulenza psicopedagogica dell'impresa sociale Scs Fraternità creativa onlus  e prevederà la costituzione di uno sportello d'ascolto per gli studenti della scuola secondaria di primo grado degli istituti comprensivi della città. Le scuole interessate attiveranno, dalle 8 alle 13, uno spazio in cui uno psicologo iscritto all'Albo fornirà consulenza agli studenti, garantendo uno spazio di accoglienza e di ascolto per i loro problemi o difficoltà. Gli incontri di supporto psicologico saranno a carattere individuale e avranno la durata di mezz'ora.

La prima sperimentazione sarà operativa per sei settimane, nel periodo dal 3 novembre al 12 dicembre 2014, per un totale di sei mattinate per ciascuna scuola. In ogni giorno potranno essere ricevuti nove studenti.

La promozione del progetto, già inviata agli istituti, ha riscosso un'adesione massiccia da parte dei dirigenti scolastici e degli insegnanti, che ritengono possa esser un supporto importantissimo per il benessere dei ragazzi.

Documenti allegati alla pagina