Al via "Colazioni al museo"

Al via "Colazioni al museo"

Domenica 26 ottobre, nella white room del museo di Santa Giulia, si terrà un'assoluta novità, il primo appuntamento con le Colazioni al Museo.
Incontri con ospiti d'eccezione, direttori o conservatori delle istituzioni museali da cui provengono alcuni dei capolavori esposti in occasione di A Brescia opere da grandi musei. Rinascimento, il ciclo di mostre inaugurato al Museo di Santa Giulia lo scorso 12 settembre e che si concluderà il prossimo 6 aprile 2015.
Aprirà il primo appuntamento Andreina Draghi, storica dell'arte e direttore del Museo Nazionale del Palazzo di Venezia a Roma, che sarà intervistata per l'occasione dal direttore della Fondazione Brescia Musei Luigi Di Corato.

Si avrà così modo di conoscere la storia della collezione del Museo Nazionale del Palazzo di Venezia che ha sede in quella che fu la grandiosa dimora papale del veneziano Paolo II Barbo (1464-1471), grande appassionato di collezionismo e iniziatore ideale del destino museale ed artistico dell'edificio. Il museo fu istituito nel 1921 con particolare attenzione e interesse attorno alle cosiddette arti applicate. Ed è proprio da Palazzo Venezia che proviene il "Doppio Ritratto" attribuito a Giorgione, capolavoro esposto nella mostra Giorgione e Savoldo. Note di un ritratto amoroso, il primo dei tre episodi di Rinascimento, ammirabile sino al 9 novembre 2014.

Un magnifico dipinto che occupa una posizione di centralità nella mostra come nel panorama della ritrattistica italiana all'aprirsi del '500, poiché rappresenta un punto di svolta epocale rispetto a come veniva fino ad allora concepito il genere ritrattistico.

Gli incontri saranno aperti da una colazione, di volta in volta a tema. Per celebrare Roma, cosa di meglio che caffè e maritozzi? Il costo del biglietto sarà di 5 euro e comprenderà l'ingresso al museo e alla mostra.

Per partecipare all'evento, si consiglia di prenotare chiamando il CUP del Museo di Santa Giulia al numero 030.2977833/834 o inviando un'email all'indirizzo santagiulia@bresciamusei.com.
Nel pomeriggio, continuerà inoltre lo speciale programma di visite guidate dedicate al ciclo di mostre di Rinascimento e alle testimonianze, spesso poco note, del periodo rinascimentale della città. L'iniziativa viene realizzata in collaborazione con le guide turistiche abilitate di associazione Arnaldo da Brescia, BresciaGuide e ArteconNoi.

Domenica si terrà l'ultimo dei percorsi dedicati alla mostra Giorgione e Savoldo. Note di un ritratto amoroso. Si partirà con la visita della mostra e, a seguire, ci si soffermerà su una selezione di opere dell'esposizione collegata Svelare l'arte. In città si proseguirà l'itinerario nella Chiesa di San Giuseppe.

La visita, che verrà effettuata con un minimo di dieci partecipanti, avrà una durata di due ore circa. Il ritrovo sarà alle 14.30 presso la biglietteria del museo di Santa Giulia e il costo del servizio guida in mostra (comprensivo di radioguide) e in città sarà di 8 euro, da aggiungersi al biglietto del museo.  

Per informazioni e prenotazioni, si suggerisce di chiamare il CUP del Museo di Santa Giulia al numero 030.2977833/834 o di inviare un'email all'indirizzo santagiulia@bresciamusei.com

 

Documenti allegati alla pagina