Nuovi colori per le scuole

Nuovi colori per le scuole
 

Continua l’opera di riqualificazione degli edifici scolastici messa in campo dall’assessorato alla Scuola del Comune di Brescia. Dopo la sistemazione degli istituti “Gallo”, “Chizzolini” e  “Kennedy” saranno ritinteggiate le scuole dell’infanzia “Diaz” e “Fornaci”, approfittando dell’assenza dei piccoli alunni a causa delle vacanze natalizie.
Il lavoro è stato eseguito dai volontari dell’associazione “Dignità & Lavoro“, nata per creare posti di lavoro per persone in difficoltà, che ha messo a disposizione la manodopera, coordinata dalla cooperativa sociale  “Cerro Torre“. Il settore edilizia scolastica del Comune, invece, ha fornito un adeguato supporto logistico-operativo. Il “Colorificio Astrale” di Brescia, sponsor dell’iniziativa,  si è impegnato a donare il materiale per la tinteggiatura.
Obiettivo dell’iniziativa, ideata dall’assessore alla Scuola Roberta Morelli, è infatti riqualificare alcuni edifici scolastici individuando le risorse (sponsor) e le collaborazioni con le associazioni di volontariato.
L’assessore Morelli ha ritenuto importante partire dalla sistemazione delle scuole per offrire agli alunni un ambiente sempre più bello, pulito e accogliente. È fondamentale che, oltre ai progetti educativi e didattici elaborati dalle maestre, i bambini trovino un ambiente confortevole, piacevole e colorato.

Documenti allegati alla pagina