Nuoto e disabilità

Nuoto e disabilità
 

La Polisportiva Bresciana No Frontiere ha organizzato per la giornata di domenica 14 dicembre 2014 il Quinto Meeting Internazionale di Brescia, la gara di nuoto aperta ad atleti con disabilità fisica e psichica. La manifestazione si terrà presso il Centro Natatorio Palasystema di via Rodi (piscina comunale Lamarmora), nella vasca da 50 metri, dotata di 8 corsie e rilevazione elettronica. La giornata si aprirà alle 8.45 con il riscaldamento degli atleti. Le gare, che interesseranno 16 categorie, inizieranno alle 9.30 e si concluderanno intorno alle 15. Alla competizione sono iscritte 48 società, 6 delle quali straniere, e 189 atleti in totale.

Tra gli italiani spiccano Federico Morlacchi (Pohla Varese) e Arjola Trimi (Polisportiva Bresciana), che hanno conquistato rispettivamente cinque e tre medaglie d’oro agli Europei di Eindhoven 2014, durante i quali l’Italia, con undici ori, due argenti e sei bronzi, si è piazzata quinta nel medagliere su 39 nazioni. La Polisportiva Bresciana No Frontiere, che schiera ben 26 atleti, dovrà difendere la vittoria a squadre conquistata lo scorso anno.

Documenti allegati alla pagina