Multe pagamento ridotto del 30

Multe pagamento ridotto del 30

Multe: pagamento ridotto del 30% se effettuato entro 5 giorni

Il 21.08.2013 è entrata in vigore la legge 98/2013 (conversione del Decreto legge n.69 del 21.06.2013)  che consente al trasgressore e/o all’obbligato in solido di fruire di una riduzione del 30%, rispetto al minimo edittale previsto, se il pagamento avviene nei 5 giorni successivi alla contestazione e alla notificazione del verbale.

E’ sempre consentito pagare con la riduzione?
Non  godono di tale riduzione i verbali elevati per violazioni alle norme del codice della strada che  prevedono:
- la sospensione della patente di guida
- la confisca del veicolo
La riduzione NON si applica inoltre ai reati nel Codice della Strada  e alle violazioni per cui non è consentito il pagamento in misura ridotta.

Come calcolare i 5 giorni?
I giorni si incominciano a contare dal giorno successivo a quello in cui è stato notificato o contestato il verbale. Qualora il quinto giorno fosse domenica o altro giorno festivo la scadenza è prorogata al primo giorno feriale successivo (il sabato è considerato feriale).

Dopo 5 giorni è ancora possibile pagare il verbale?
Dal 6° al  60° giorno successivo alla contestazione o notificazione del verbale è possibile effettuare il pagamento ma, in tal caso, si pagherà senza il beneficio della riduzione.

La sanzione comprensiva della riduzione viene indicata sui verbali contestati o notificati?
Sui verbali contestati e/o notificati verranno riportate entrambe le somme:
- la somma da pagare entro 5 giorni
- la somma da pagare dal 6° al 60° giorno

Se il pagamento non avviene con le modalità indicate e nei termini previsti, il pagamento eventualmente effettuato non determinerà la chiusura del verbale; in questo caso verranno emesse  successivamente la cartella esattoriale e/o l’ingiunzione fiscale, quanto precedentemente versato sarà trattenuto a titolo di acconto.

Anche i preavvisi consentono di effettuare il pagamento con la riduzione?
Anche i preavvisi di violazione, elevati ad esempio per sosta vietata quando è assente il  trasgressore/obbligato in solido, consentono di fruire della riduzione del 30% se il pagamento viene effettuato entro 5 giorni.
Sui preavvisi verrà comunque indicata esclusivamente la somma da pagare già comprensiva della riduzione del 30%.
Trascorso il termine di 5 giorni senza che sia avvenuto il pagamento il Comando avvierà le procedure  finalizzate alla individuazione del proprietario e alla notifica del verbale: l’obbligato in solido riceverà quindi a casa il verbale comprensivo delle spese di procedimento e notifica.


Per ulteriori informazioni è attivo il call center della Polizia Locale al numero telefonico 030.2942130,  nei seguenti orari:
lunedì, martedì,giovedì e venerdì     dalle ore 8,30   alle ore  12,00
mercoledì                                           dalle ore 9,00   alle ore  17,30

Documenti allegati alla pagina