Collaboratore Amministrativo

Collaboratore Amministrativo
​​I termini per la presentazione delle domande di partecipazione al concorso per esami, riservato ai soggetti disabili di cui all'art. 1 della Legge n. 68/1999, per la copertura di n. 9 posti  nel profilo professionale di Collaboratore Amministrativo (cat. B3) sono scaduti il giorno 30 dicembre 2019. ​

Il concorso è finalizzato all'adempimento dell'obbligo di cui all'art. 3 della Legge n. 68/1999 e, pertanto, è prioritariamente riservato ai soggetti disabili di cui all’art. 1 della Legge 68/99 iscritti negli elenchi di cui all’art. 8 della Legge n. 68/99, ma al fine di consentire all'Amministrazione coprire la quota di assunzioni obbligatorie, possono partecipare al concorso anche i soggetti disabili di cui all’art.1 della Legge 68/99 che alla data di scadenza del bando non risultino iscritti negli elenchi di cui all’art. 8.

Tutte le comunicazioni relative al concorso (ammissione/esclusione, data e sede di svolgimento delle prove d'esame, esiti delle prove d’esame) saranno fornite ai candidati  tramite pubblicazione su questa pagina internet. Le comunicazioni pubblicate sul sito internet hanno valore di notifica a tutti gli effetti. Non verranno, pertanto, inviate comunicazioni per posta raccomandata/PEC ai candidati. Le comunicazioni relative alla data di effettuazione delle prove d'esame saranno effettuate nel rispetto dei termini di preavviso previsti dall'art. 31 del Regolamento sull'Ordinamento degli Uffici e dei Servizi "Modalità di accesso agli impieghi, disciplina delle procedure selettive e profili professionali" (almeno 15 giorni prima dell'espletamento delle prove).
La mancata presenza anche ad una sola prova d’esame verrà considerata rinuncia alla partecipazione al concorso e comporterà l’immediata esclusione senza necessità di invio di comunicazioni.

COMUNICAZIO​NI AI CANDIDATI
comunicazione n. 4 - 13 marzo 2020
SI COMUNICA CHE, IN ATTUAZIONE DELLE DISPOSIZIONI CONTENUTE NEI DECRETI FINALIZZATI AL CONTENIMENTO DELLA DIFFUSIONE DEL CORONAVIRUS, FINO AL PERDURARE DELL'EMERGENZA SANITARIA NON SARANNO PROGRAMMATE E SVOLTE PROVE CONCORSUALI.

comunicazione n. 3 - 27 febbraio 2020
Si comunica che a causa dell'emergenza sanitaria "coronavirus" la prova scritta del concorso prevista per  il giorno 12 marzo 2020  E' RINVIATA a data da destinarsi. 

comunicazione n. 2 - 7 febbraio 2020
​con Determinazione Dirigenziale n. 65 del 15.01.2020 è stata nominata la commissione esaminatrice del concorso con la composizione di seguito indicata:
PRESIDENTE: dott.  ALBERTO BERARDELLI
dirigente responsabile del Settore Casa e inclusione sociale del Comune di Brescia
COMPONENTE: dott.ssa  PATRIZIA ALBERTINI
Responsabile Servizio Amministrativo servizi educativi del Settore Scuole dell’Infanzia – Scuole dell’Infanzia e Asili Nido del Comune di Brescia
COMPONENTE: dott.ssa FRANCESCA MEGNI 
Responsabile Servizio Sociale Territoriale zona Ovest del Settore Servizi Sociali del Comune di Brescia
SEGRETARIO: sig.ra NELLA DE CARO
istruttore amministrativo (cat. C)
Settore Risorse Umane del Comune di Brescia

Con determinazione dirigenziale n. 145 del 28.01.2020 è stata disposta l'ammissione con riserva di tutti i candidati che hanno presentato domanda di partecipazione al concorso in quanto, ai sensi dell’art. 7 del bando di concorso, la verifica dell’ammissibilità al concorso sarà effettuata dopo l’esito finale della prova scritta.

La PROVA SCRITTA prevista dal bando di concorso (art. 8 ) si terrà giovedì 12 marzo 2020 presso l'Istituto Salesiano Don Bosco - Aula Studio piano terra - via Don Bosco n. 15, Brescia. I candidati dovranno presentarsi alle ore 15:00 muniti dello stesso documento di identità indicato nella domanda di partecipazione al concorso.

L'elenco dei candidati ammessi con riserva a sostenere la prova scritta è pubblicato in fondo a questa pagina. I candidati sono identificati tramite codice id assegnato dalla procedura informatica ISON e riportato nel piè di pagina della domanda di partecipazione.​

Per quanto riguarda la richiesta di ausili e/o tempo aggiuntivo avanzata da alcuni candidati per sostenere la prova d'esame in condizione di parità con gli altri candidati, la commissione esaminatrice ha deciso di:
  • nominare un interprete della Lingua Italiana dei Segni per favorire la comunicazione con i candidati sordomuti;
  • affiancare ai candidati ipovedenti, non vedenti o con altre patologie che precludono o rendono difficoltosa la scrittura, un incaricato del Comune per la lettura e/o la compilazione del questionario e, per tali candidati, di estendere la durata della prova del 30% del tempo concesso agli altri candidati in quanto la compilazione per interposta persona comporta un tempo maggiore;
  • concedere il tempo aggiuntivo del 30% del tempo concesso agli altri candidati a coloro che ne hanno fatto motivata richiesta;
  • di non concedere il tempo aggiuntivo a coloro che non hanno motivato la richiesta.
Tutti i candidati interessati alla concessione dell'ausilio e del tempo aggiuntivo saranno contattati dal Servizio Assunzioni.

comunicazione n. 1 - 13 gennaio 2020
  • alla data di scadenza stabilita nel bando sono pervenute n.  155 domande di partecipazione al concorso;​ 
  • terminati i necessari controlli delle domande di partecipazione, verrà pubblicato l'elenco dei candidati ammessi alla prova scritta;
  • data e sede in cui si terrà la prova scritta sarà comunicata con almeno 15 giorni di preavviso.​


​​​Per informazioni:
Servizio​ Assunzioni
tel. 030/2978314-5-6-7-8
fax 030/2978313
mail: assunzioni@comune.brescia.it
PEC: assunzioni@pec.comune.brescia.it

ultimo aggiornamento pagina:  13 marzo  2020